Blog: http://leceneridigramsci.ilcannocchiale.it

Libero Grassi vent'anni dopo

Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Come l’uomo più evoluto che si innalza con la propria intelligenza
e che sfida la natura con la forza incontrastata della scienza,
con addosso l’entusiasmo di spaziare senza limiti nel cosmo
e convinto che la forza del pensiero sia la sola libertà.

La libertà non è star sopra un albero,
non è neanche un gesto o un’invenzione,
la libertà non è uno spazio libero,
libertà è partecipazione.

La libertà non è star sopra un albero,
non è neanche il volo di un moscone,
la libertà non è uno spazio libero,
libertà è partecipazione.

GABER

 

E, a volte, libertà è rimetterci la vita...

 

<iframe width="420" height="345" src="http://www.youtube.com/embed/M9fMiONElC4" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Pubblicato il 29/8/2011 alle 23.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web